BARRIERA ANTIURTO DINAMICA E ANTISFONDAMENTO

Conforme alla disciplina Igienico Sanitaria HACCP

Barriera antiurto dinamica

Il profilo a geometria variabile permette una deformazione controllata all’urto: si compone di un polimero rinforzato classe VO, quindi ignifugo, o da un polimero rinforzato classe BT, ideato per l’utilizzo in ambienti a bassissime temperature (ad esempio in celle frigorifere) o in esterni contraddistinti da forti escursioni termiche.


Lo speciale sistema di fissaggio SBS fa sì che lo stress a pavimento sia minimo.

La barriera antiurto e la barriera antisfondamento sono adatte alla protezione di macchinari, quadri elettrici quando sono bifi e trifilari. Possono essere anche composte interamente da tutti corrimano, da una parte corrimano e da una protezione antiurto, da tutte barriere antiurto. A seconda delle tue esigenze, ti indicheremo il prodotto che fa al caso tuo.

Barriera antisfondamento

La barriera antiurto antisfondamento si contraddistingue dalle altre perchè è solamente monofilare e all’interno è piena: si consiglia in casi in cui elevatissimi carichi esercitano continuamente sollecitazioni, per esempio nei cantieri.

CARATTERISTICHE TECNICHE
  • Profilo dinamico
  • Grande zona Antiurto
  • Classe V0 ( adatto a temperature tra -3°C e +60°C) o Classe BT (adatto a temperature tra -55°C e +60°C)
  • Guarnizione speciale
 

Compila il form per richiedere informazioni sul prodotto